ACCUMULATORI IDRAULICI: ACCUMULATORI OLEODINAMICI A MEMBRANA

Gli accumulatori idraulici vengono normalmente impiegati per compensare eventuali trafilamenti negli impianti oleodinamici dove è necessario che la pressione rimanga costante, come riserva di energia, come smorzatori d’impulsi oppure come compensatori di volume in caso di variazioni termiche.

Nella scelta dell’accumulatore bisogna considerare alcuni fattori:

  • la pressione massima indicata non deve mai essere superata e considerando eventuali aumenti di temperatura, la pressione di lavoro dovrebbe essere circa l’80% della pressione massima di esercizio dell’accumulatore;
  • per garantire un lavoro ottimale dell’accumulatore, la pressione minima di lavoro dovrebbe essere circa il 10% superiore alla pressione di precarica dell’accumulatore;
  • il volume dell’olio a disposizione è da analizzare in ogni singolo caso.

Nella nostra officina a San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna possiamo controllare lo stato di precarica dei vostri accumulatori e ricaricarli di azoto all’istante, oppure sostituire la membrana; abbiamo disponibili una vasta gamma di accumulatori che vanno dai 0,075 litri ai 2,5 litri e per pressioni fino a 350 bar.

Disponiamo di accumulatori specifici per sospensioni e cambi per trattori.